+39.0323.468506 | +39.0323.402852
info@coopvalgrande.it

Notizie recenti

dalla Cooperativa Valgrande

Progetto fototrappolaggio mustelidi … ecco i video!

Progetto di ricerca sulla distribuzione ed ecologia di martora e faina nel Parco Nazionale della Val Grande

La ricerca vuole approfondire le conoscenze sulla distribuzione del genere Martes nel territorio del Parco, associando al fototrappolaggio un ulteriore metodo di campionamento, il censimento genetico non invasivo. Ecco due video registrati dalle fototrappole del Progetto:

Faina “acrobata” nella Valle del Rio Pogallo

Questo video riprende una faina che compie delle evoluzioni per raggiungere l’attrattore. La melassa ai frutti di bosco è stata utilizzata all’interno del progetto per attirare gli animali davanti alla fototrappola e trattenerli il tempo necessario per essere ripresi dalla stessa. L’uso dell’attrattore è indispensabile per avere immagini e video di buona qualità e riconoscere due specie molto simili: martora e faina. In questo caso è ben visibile la macchia sottogolare che nelle faine scende fino alle zampe anteriori; nella martora questa macchia è meno estesa e ha forma di bandana.

 

Martora “equilibrista” nella valle de Il Fiume

La martora di questo video si muove agilmente su un tronco su cui è stato posizionato l’attrattore. La martora si riconosce dalla faina grazie alla macchia del sottogola di dimensioni più ridotte, dalle orecchie più grandi e posizionate più in alto sulla testa e dalla pelliccia con pelo e sottopelo dello stesso colore. Questo esemplare inoltre è unico per la presenza di una macchia scura sul lato destro del sottogola che lo rende riconoscibile da altre martore che verranno attratte dalle esche della stessa fototrappola o di fototrappole vicine; questa particolarità ci aiuterà a definire il numero minimo di martore presenti nell’area di studio.