+39.0323.468506 | +39.347.8168559
info@coopvalgrande.it

Notizie recenti

dalla Cooperativa Valgrande

Campo Wilderness

20 – 22 agosto 2021

oppure su prenotazione da giugno a ottobre

Soggiorno naturalistico, escursionistico ed eco-sostenibile nell’alpeggio nel Parco nazionale della Val Grande, per conoscere l’area protetta attraverso escursioni e attività di studio sulla biodiversità, sperimentando uno stile di vita sostenibile.

Il campo è organizzato in collaborazione con Società di Scienze Naturali del Verbano Cusio Ossola e vedrà la presenza di una guida escursionistica ambientale e di un esperto naturalista.

Durante il soggiorno verranno svolte:

  • Escursioni giornaliere attorno all’alpeggio di Pian di Boit
  • Attività di monitoraggio attraverso metodi standardizzati (transetti, censimenti da punto fisso, foto-trappolaggio, costruzione di un erbario floristico) sulla flora e la fauna del Parco: avifauna, farfalle diurne, cavallette, ungulati, rettili e altri vertebrati. I dati raccolti permetteranno di aggiornare la lista di specie presente nel Parco.
  • Buone pratiche quotidiane di sostenibilità ambientale

Luogo di pernottamento

Alpe Pian di Boit nel cuore del Parco Nazionale della Val Grande; l’alpeggio si raggiunge in tre ore di cammino circa partendo da Cicogna, piccola “capitale” del Parco. A seguito delle dispozioni della fase 2 del covid-19 ogni partecipante dovrà essere in possesso di una propria tenda per il pernottamento. Non sono presenti i servizi igienici. È richiesto un buono spirito di adattamento e di collaborazione. Durante i campi verrà proposta una dieta vegetariana a base di cibi biologici e a Km zero. Le fonti energetiche che si utilizzeranno durante il soggiorno saranno principalmente fonti energetiche rinnovabili.

Nei giorni del Campo Wilderness di Pian di Boit si effettueranno escursioni giornaliere nelle aree limitrofe dove verranno effettuate le attività di monitoraggio della biodiversità tra cui censimenti di ungulati, farfalle e cavallette, rapaci; si raggiungeranno per esempio la Bocchetta di Terza o l’Alpe Aurà attraverso i bellissimi boschi di faggio che circondano l’Alpe Pian di Boit.

Dettagli tecnici organizzativi

Ritrovo primo giorno: Cicogna (VB)- Ore 11,00

Rientro terzo giorno: Cicogna (VB) -Ore:16,30

Trasporto

A causa delle disposizioni della fase 2 dell’emergenza covid-19 non si potrà condividere mezzi di trasporto; per questo motivo si è deciso di spostare il punto di ritrovo dalla stazione Ferroviaria di Verbania Pallanza a Cicogna.

L’iniziativa rientra nel Piano d’Azione CETS 2018-2022.

Prenotazione 

entro 15 giorni dall’ inizio del campo attraverso la compilazione della scheda di prenotazione 

Costi, modalità di prenotazione e pagamento

Costo: € 200,00 comprensivi di spesa condivisa (il pranzo al sacco del primo giorno è personale), guida ambientale e esperto Società Scienze naturali VCO, attrezzature per le attività naturalistiche. 

  • Caparra € 100,00 – da versare alla conferma della partecipazione al Campo
  • Saldo € 100,00 – da versare entro 7 giorni dall’inizio del Campo

Il campo wilderness verrà attivato con un numero minimo di 7 partecipanti

Modalità di pagamento: Bonifico bancario intestato a Valgrande Società Cooperativa, via alla Cartiera 41 – 28923, Possaccio (VB) – Banca Intesa IT97I0306922410100000010035