+39.0323.468506 | +39.347.8168559
info@coopvalgrande.it

Notizie recenti

dalla Cooperativa Valgrande

Campo Wilderness a Impatto Zero

Dal 25 al 28 giugno 2020

Soggiorno naturalistico, escursionistico ed ecosostenibile nell’alpeggio nel Parco nazionale della Val Grande, per conoscere l’area protetta attraverso escursioni e attività di studio sulla biodiversità, sperimentando uno stile di vita sostenibile.

Il campo permette di conoscere l’area protetta del Parco Nazionale Val Grande attraverso escursioni e attività di studio sulla biodiversità, sperimentando uno stile di vita sostenibile. E’ organizzato in collaborazione con la Società di Scienze Naturali del Verbano Cusio Ossola e vedrà la presenza di una guida escursionistica ambientale e di un esperto naturalista.

Durante il soggiorno verranno svolte:

  • Escursioni giornaliere attorno all’area di Pian di Boit;
  • Attività di monitoraggio attraverso metodi standardizzati (transetti, censimenti da punto fisso, foto-trappolaggio, costruzione di un erbario floristico) sulla flora e la fauna del Parco: avifauna, farfalle diurne, cavallette, ungulati, rettili e altri vertebrati. I dati raccolti permetteranno di aggiornare la lista di specie presente nel Parco Nazionale della Val Grande;
  • Buone pratiche quotidiane di sostenibilità ambientale.

Prenotazione entro 20 giorni dall’ inizio del campo attraverso la compilazione della scheda di prenotazione.

Costo, modalità di prenotazione e pagamento: € 280,00 comprensivi discesa condivisa (il pranzo al sacco del primo giorno è personale), utilizzo della baita, guida ambientale e esperto Società Scienze naturali VCO, attrezzature per le attività naturalistiche.

  • Caparra € 100,00 – da versare alla conferma della partecipazione al Campo
  • Saldo € 180,00 – da versare entro 7 giorni dall’inizio del Campo

Modalità di pagamento: Bonifico bancario intestato a Valgrande Società Cooperativa, via alla Cartiera 41 28923, Possaccio (VB) Banca Intesa IT97I0306922410100000010035

Luogo di pernottamento
Baita Cooperativa Valgrande, presso l’Alpe Pian di Boit nel cuore del Parco Nazionale della Val Grande; la baita si raggiunge in tre ore di cammino circa partendo da Cicogna, piccola capitale del Parco. La struttura a disposizione esclusiva dei campisti è un bivacco e dispone di una camerata con materassi disposti su un assito di legno, coperte e un grande soggiorno/cucina con camino. Non sono presenti i servizi igienici. È richiesto un buono spirito di adattamento e di collaborazione. Durante i campi verrà proposta una dieta vegetariana a base di cibi biologici e a Km zero. Le fonti energetiche che si utilizzeranno durante il soggiorno saranno principalmente fonti energetiche rinnovabili; il bivacco è infatti dotati di riscaldamento a legna e sulla stessa stufa si cucinerà.

Nei giorni del Campo Wilderness di Pian di Boit si effettueranno escursioni giornaliere nelle aree limitrofe dove verranno effettuate le attività di monitoraggio della biodiversità tra cui censimenti di ungulati, farfalle e cavallette, rapaci; si raggiungeranno per esempio la Bocchetta di Terza, l’Alpe Aurà attraverso i bellissimi boschi di faggio che circondano l’Alpe Pian di Boit.

Dettagli tecnici organizzativi
Ritrovo primo giorno: Stazione Ferroviaria di Verbania-Pallanza in
frazione Fondotoce(VB)- Ore 10,30
Rientro quarto giorno: Stazione Ferroviaria di Verbania-Pallanza
frazione Fondotoce(VB) -Ore:16,00 -17,00

Trasporto
La sostenibilità dei Campi Wilderness inizia dalla scelta del trasporto utilizzato per raggiungere il Parco Nazionale della Val Grande; per questo motivo abbiamo scelto come punto di ritrovo la stazione ferroviaria “Verbania-Pallanza”, che collega la provincia del VCO con le maggiori città italiane. Info Treno Rete Ferroviaria Italiana – www.trenitalia.com Dalla stazione si proseguirà fino a Cicogna con i mezzi a disposizione della Cooperativa.

L’iniziativa rientra nel Piano d’Azione CETS 2018-2022.

Scarica qui il catalogo

Scarica qui la scheda di prenotazione

Abbigliamento e attrezzature
obbligatori:
scarponi da trekking alti con suole in buone condizioni
zaino capiente per contenere effetti personali e ricambi completi per quattro giorni (no trolley)
giacca impermeabile o k-way
sacco letto o lenzuola
borraccia
torcia elettrica
kit per igiene personale
consigliati:
abbigliamento da montagna (pile o maglioni pesanti)
ricambi completi di vestiti per il soggiorno (pantaloni corti e lunghi)
cappello lana o materiale isolante
cappello per il sole
occhiali da sole
asciugamano
coltello
bastoncini da trekking
ciabatte
scarpe leggere da riposo
block-notes matita/penna per appunti
binocolo
macchina fotografica
medicine personali (in caso di patologie specifiche)